Rinnovabili

ERG RENEW PRIMO OPERATORE EOLICO IN ITALIA

Con 1.087 MW ed un market share del 13% siamo il primo operatore eolico in Italia.
Nel 2006 siamo entrati nel settore della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e oggi, dopo un periodo di crescita intensa. A livello europeo ci posizioniamo tra i primi dieci operatori on shore con 1.446 MW.

Abbiamo compiuto il primo passo verso la diversificazione geografica  nel 2007, con l'acquisizione dei parchi eolici in Francia (64 MW), ai quali ha fatto seguito l'acquisizione degli asset di GDF SUEZ (86 MW), che ci ha permesso di entrare nel mercato in Germania.

Nel Maggio 2014 siamo entrati nel mercato eolico polacco attraverso l'acquisizione di un progetto per la realizzazione di un parco (42 MW) recentemente entrato in esercizio. Il nostro percorso nel mercato polacco prosegue: a Gennaio 2015 abbiamo acquisito un progetto nelle municipalità di Szydlowo e Stupsk (14 MW) e, nel mese di Marzo 2015, abbiamo acquisito un progetto per un parco eolico nella municipalità di Slupia (24 MW).

Nel mese di Giugno 2015 abbiamo comunicato l'acquisizione di sei parchi eolici in Francia, con una capacità totale installata di 63,4 MW: l'acquisizione ci ha consentito di consolidare la nostra posizione nel mercato eolico francese, raddoppiando la potenza installata da 64 MW a 127 MW. 

Con la costituzione nel 2011 della joint venture LUKERG Renew*, in partnership con LUKOIL, abbiamo proseguito la strategia di diversificazione geografica e di crescita all'estero, inizialmente in Bulgaria (54 MW; quota ERG Renew 50%) e Romania (154 MW; quota ERG Renew 50%).

* Alla fine di Giugno 2015, i due azionisti hanno deciso, in pieno accordo, di sciogliere la joint venture con conseguente suddivisione degli asset, al termine di un triennio di forte crescita. L'accordo prevede che ad ERG Renew andranno i parchi bulgari di Tcherga (40 MW), di Hrabrovo (14 MW) e quello di Gebeleisis in Romania (70 MW) per un totale di 124 MW, mentre LUKOIL avrà la proprietà del solo parco di Topolog (84 MW).Questo consentirà ad ERG Renew di incrementare complessivamente la potenza installata di 20 MW rispetto a quanto di sua competenza nella jv (104 MW). Il closing è previsto entro fine anno (vedi comunicato stampa del 25 Giugno 2015)
Un minuto con...Massimo Derchi
Guarda l'infografica per scoprire l'evoluzione dei MW installati
Evoluzione MW installati Evoluzione MW installati
Pagina modificata il giorno 29 lug 2015